Aprile, mese della prevenzione alcologica

Aprile è un mese di impegno collettivo nella ricerca e nell’informazione rispetto alle tematiche-alcolcorrelate. Le iniziative dell’ASP

L’ Organizzazione Mondiale della Sanità, il Ministero della Salute e il Piano Sanitario Nazionale sostengono la necessità di ridurre i consumi alcolici, un mese, dunque per conoscere ed evitare le conseguenze derivanti dall’uso di sostanze alcoliche e per discutere dell’alcol come problema. L’Azienda Sanitaria di Potenza aderisce alla campagna di prevenzione dell’alcologica attraverso:

il Centro di Riabilitazione Alcologica “Luigi Viola”di Chiaromonte che ha organizzano due giornata di sensibilizzazione che si terranno il 12 aprile in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Lagonegro, presso la Villetta comunale e il 26 aprile presso il Centro di Riabilitazione Alcologica di Chiaromonte, dal titolo “Alcologie aperte”, dove sarà possibile sottoporsi ad un esame gratuito per le problematiche alcol correlate, sarà distribuito materiale informativo e divulgativo e si parlerà di prevenzione, trattamento e riabilitazione dei problemi alcolcorrelati.

ll Ser.T. di Potenza aderisce alla campagna di prevenzione alcologica attraverso le seguenti attività: l’Open Day sul tema “Porte aperte alla sobrietà" , giovedì 10 dalle 16,00 e alle 18,00 per i tutti i cittadini interessati e mercoledì 9 per alcune classi di studenti. Parteciperanno all’iniziativa alcuni rappresentanti della rete alcologica territoriale : CAT (Club Alcologici Territoriali), AA (Alcolisti Anonimi) Cooperativa ISKRA , Associazione Insieme; Promozione sul canale youtube aziendale di video prodotti con i giovani nelle attività di prevenzione alcologica territoriale; Fornire informazioni e consigli in forma privata sulle problematiche alcolcorrelate scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica : sert.potenza@aspbasilicata.it; Predisposizione spettacolo teatrale (copione, sceneggiatura, scenografia, ecc.) “Processo all’alcol” con gli ospiti della Comunità Terapeutica “Associazione Insieme” di Potenza e i loro familiari; Predisposizione e pubblicazione sul sito Aziendale di una tabella riassuntiva delle norme del codice della strada su “Alcol e guida”(vedi allegato in basso);

Il SerT di Melfi ha avviato nel mese di Settembre 2013 la seconda annualità del progetto di prevenzione dei comportamenti a rischio, denominato adolescenti a rischio, in tutte le scuole medie del territorio ex ASL 1 di Venosa. Inoltre in questo mese ci sarà una tavola rotonda sul problema abusi alcolici tra i giovani, nel Comune di Forenza, dietro sollecitazione di alcuni genitori. Infine sono state avviate con successo le iniziative di reinserimento lavorativo di persone con problematiche di abuso e dipendenza da sostanze legali ed illegali, (31 persone), promosse dai Comuni del territorio, dal Comune di Genzano di Lucania che è capofila per le problematiche di prevenzione delle dipendenze patologiche, e dal SerT di Melfi, e finanziate dal fondo lotta alla droga.

Il Ser.T di Villa D’Agri ha promosso un incontro a Moliterno con la popolazioni che è stata informata sulle attività di prevenzione alcologica dell’ASP.


L’addetto stampa ASP – giornalista Regina Cozzi

Allegati