DCA di Chiaromonte: il senso profondo della “Giornata del fiocchetto lilla” sulla prevenzione e la cura dei disturbi del comportamento alimentare

In occasione della Giornata del 15 marzo scorso dedicata ai DCA, è emerso un "fiume di emozioni". Il senso profondo dell’iniziativa in una lettera di una paziente. Leggi tutto

"In occasione della Giornata del "Fiocchetto Lilla" del 15 marzo scorso dedicata ai DCA, il Centro di Riferimento Regionale per la cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare e del Peso “G. Gioia “ di Chiaromonte [vai al sito web] ha partecipato aprendo le porte ai ragazzi degli istituti di scuola superiore, coinvolgendo loro ed i loro docenti in un percorso di conoscenza e confronto sulle dinamiche che sottendono i DCA e sul complesso percorso di cura in essere presso il nostro Centro residenziale.

Il programma della giornata infatti si è articolato su più livelli (v. programma allegato): dai gruppi a tema con i diversi terapeuti, alla presentazione delle attività del Centro per arrivare alla performance attraverso la quale i pazienti attualmente ricoverati hanno drammatizzato la loro esperienza di malattia e alle testimonianze di pazienti, più o meno recentemente dimessi, che stanno riprendendo in mano la propria vita a 360 gradi.

Un fiume di emozioni fra pazienti, terapeuti e studenti con scambio di idee e sguardi, che hanno colto a pieno il senso profondo della Giornata" [Leggi la lettera di una paziente del DCA di Chiaromonte]