SIAN – ASP Basilicata: “Settimana mondiale per la riduzione del consumo del sale”

In corso dall’ 8 al 14 marzo 2021 a cura del SIAN (Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione) dell’ASP Basilicata

“Dall’8 al 14 marzo è in svolgimento la Settimana mondiale di sensibilizzazione per la riduzione del consumo alimentare di sale, promossa dalla World Action on Salt & Health (WASH), associazione con partner in 100 Paesi dei diversi continenti, costituita nel 2005 per migliorare la salute delle popolazioni, attraverso la graduale riduzione dell’introito di sale, fino a meno di 5 grammi al giorno (corrispondenti a circa 2 grammi di sodio), target raccomandato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).
Tenendo conto che, a causa della pandemia da COVID-19, sono aumentati il tempo trascorso a casa e, di conseguenza, il ricorso alla cucina casalinga, WASH ha dedicato la settimana mondiale 2021 al tema “Più sapore, meno sale”, per sensibilizzare la popolazione a utilizzare meno sale in cucina e a tavola, in particolare affinando le proprie ricette preferite o creandone della nuove ugualmente saporite.
WASH ricorda che ci sono tanti modi per insaporire il cibo senza aggiungere il sale ai pasti cucinati a casa e sottolinea l’importanza di ridurre l’uso di prodotti alimentari che possono contenere molto sale (salse di soia, ketchup, condimenti per insalata, salumi, sughi pronti, cibi in scatola o precotti, etc.)”.


Per il Direttore del Servizio U.O.C. SIAN – Dott. Caputo – Il Dirigente Medico U.O.C. SIAN -Dott. Canio Cufino

MENO SALE E PIU’ SAPORI