Dal 15 al 23 maggio 2021, in svolgimento la “Settimana nazionale della celiachia”

“Da sabato 15 maggio fino a domenica 23 maggio, il SIAN dell’ASP, partecipa alla Settimana nazionale della celiachia durante la quale si svolgono eventi per sensibilizzare l’opinione pubblica in merito a questa patologia. A organizzarli è l’AIC, Associazione Italiana Celiachia, che da anni è particolarmente attiva non solo nell’assistenza ai cittadini celiaci ma anche nella sensibilizzazione di chi non lo è.

La celiachia è una malattia infiammatoria permanente dell’intestino scatenata dal consumo di alimenti contenenti glutine in soggetti predisposti. In sostanza tutto ciò che contiene glutine, cioè un complesso proteico tipico di alcuni cereali e solitamente presente nel grano, per chi è celiaco rappresenta un vero e proprio veleno. Così avviene anche per chi è altamente sensibile al glutine e per chi è intollerante, anche se la celiachia rappresenta uno step di gravità maggiore quindi riconosciuta come vera patologia.

In questa settimana presso l’ambulatorio di Dietetica Preventiva del SIAN, che durante tutto l’anno esegue comunque visite dietologiche a soggetti affetti da celiachia, saranno fornite informazioni sulla patologia e su tutto quanto possa essere di aiuto per ridurre i sintomi o comunque i disagi legati a tale condizione.

Inoltre il 31 maggio 2021 il SIAN, con un medico ed un dietista, parteciperà in modalità telematica ad un evento formativo organizzato dall’Istituto di Istruzione Superiore “G. Gasparrini” di Melfi al fine di aumentare la conoscenza della celiachia e dell’alimentazione senza glutine.


Il Direttore f.f. U.O.C. SIAN – Dott. C. Cufino