Ospedale Covid 19 di Venosa: “eccellente assistenza sanitaria e grande sostegno psicologico”

Data arrivo lettera/mail di encomio e/o pubblicazione sui media
8/9/2021
Servizio coinvolto
Cittadino/Ente/Altro
[lettera, mail e telefonata]

“…sono stato ricoverato presso l’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera – Reparto Covid19 e dal 18/08/2021 al 01/09/2021 presso l’Ospedale “San Francesco” di Venosa (ndr ASP di Potenza), a seguito di rilevata positività del tampone per il rilevamento del Covid19. Nella permanenza nelle strutture ospedaliere sopra menzionate ho ricevuto una eccellente assistenza sanitaria e un grande sostegno psicologico da parte di tutto il personale, non meno un caloroso senso umano, che mi hanno permesso di affrontare e superare nel modo migliore la malattia. Apprezzo profondamente entrambe le strutture ospedaliere di Matera Madonna delle Grazie – Reparto Pneumologia e quella di Venosa “San Francesco” – Reparto Covid19, dove tutti, senza alcuna distinzione di ruolo, con massima disponibilità, nonostante le condizioni di gravi difficoltà in cui operavano, hanno sempre dato assoluta professionalità, efficienza, passione ed umanità nei confronti di ogni paziente ricoverato. Ho sempre considerato tutto il personale come angeli che mi hanno soccorso, sostenuto e curato, alleviando ogni mio dolore e permettendomi di superare questo calvario. Inoltre, ringrazio con sincerità per la disponibilità e la celerità i responsabili dell’ A.S.L. – Sede di Tursi- Dottor Vincenzo RUGGIERO e la Sig.ra Carmela CASTRONUOVO, per il loro grande impegno, professionalità e dedizione, finalizzati alla risoluzione dei miei problemi di salute. Meritevole di menzione e lodi è stata l’azione del Sindaco di Tursi Salvatore COSMA, che in prima persona si è impegnato sin dall’inizio della pandemia, con grande senso di responsabilità e del dovere, sapendo ben gestire una situazione non facile dell’intera comunità tursitana“.
[Lettera firmata da utente]