Bilancio Sociale


Approvato con Deliberazione del Commissario ASP n.377 del 31/5/2018

Anche quest’anno l’Azienda Sanitaria di Potenza (ASP) , attraverso il Bilancio Sociale vuole rendicontare l’attività svolta nell’anno 2017 nei vari livelli di assistenza (prevenzione, assistenza distrettuale, assistenza ospedaliera) e documentare le attività svolte in particolari settori (anziani, pazienti diabetici, adolescenti, tossicodipendenti e alcolisti, pazienti stranieri, maternità e infanzia , disturbi alimentari, salute mentale, ecc).

Il Bilancio Sociale 2017 - come le edizioni precedenti - si rivolge quindi ai cittadini-utenti, al mondo produttivo, alla cittadinanza organizzata, agli Enti locali nonché a tutti gli operatori sanitari che, attraverso il loro lavoro quotidiano, assicurano servizi adeguati e rispondenti ai bisogni dei cittadini della nostra Azienda Sanitaria. Il riordino del Servizio Sanitario Regionale dettato dalla Legge Regionale n.2/2017, ha delineato un nuovo assetto organizzativo della sanità lucana, con l’obiettivo di assicurare negli anni futuri un sistema di cura e di assistenza maggiormente rispondente sia ai bisogni del cittadino, sia alle esigenze organizzative e funzionali del sistema nel suo complesso.

In particolare la L.R. n.2/2017 ha disposto il passaggio dei Presidi Ospedalieri per acuti di Lagonegro, Melfi e Villa d’Agri all’Azienda Ospedaliera San Carlo, lasciando quindi alla ASP la gestione dell’attività ospedaliera di post acuzie svolta presso i Presidi Ospedalieri Distrettuali di Chiaromonte, Lauria e Venosa;

nel contempo tutta la rete regionale di emergenza urgenza 118 è stata accorpata presso la ASP unificando quindi il sistema di gestione del Dipartimento regionale di Emergenza-Urgenza .

Pertanto, nell’anno 2018, deve proseguire l’attività di riordino e integrazione del sistema sanitario regionale, concentrando gli sforzi sui seguenti obiettivi:

  • completamento delle procedure connesse al trasferimento dei Presidi Ospedalieri di Lagonegro, Melfi e Villa d’Agri all’Azienda Ospedaliera San Carlo;
  • mantenimento ed ulteriore miglioramento dell’offerta dei servizi sanitari e sociosanitari integrati fruibili dai cittadini sul territorio, in coerenza con i bisogni espressi e nel rispetto dei vincoli derivanti dalla risorse disponibili;
  • potenziamento dei servizi sociosanitari per i pazienti cronici e non autosufficienti;
  • ridefinizione dell’assetto operativo-gestionale e dell’uso delle risorse strutturali, strumentali ed economiche dell’emergenza-urgenza 118;
  • realizzazione di una distribuzione equilibrata ed integrata dell’attività di prevenzione e assistenza territoriale.

Pertanto agli operatori sanitari chiedo condivisione e collaborazione in questo percorso di riordino delle attività aziendali e agli utenti, al mondo produttivo, al volontariato e agli Enti locali, chiedo invece di condividere i nostri programmi, anche con proposte e suggerimenti volti al miglioramento di tutto il sistema dei servizi sanitari regionali.


Il Commissario ASP -  Giovanni B. Chiarelli

Gentile visitatore
per contribuire a migliorare la prossima edizione del Bilancio Sociale , abbiamo pensato di raccogliere le sue valutazioni e osservazioni , attraverso un questionario anonimo ; le informazioni raccolte saranno trattate dall’Azienda a soli fini statistici e nell’ottica sopra descritta. Dopo aver fornito tutte le risposte prema sul tasto “inoltra” per l’invio del questionario. Grazie per la collaborazione.

 


AllegatoDimensione
Scarica il Bilancio Sociale ASP - Anno 2017 [in formato pdf]6.46 MB