Assistenza Primaria Potenza Venosa Melfi

Direttore del Dipartimento: Dr. Massimo De Fino
Direttore U.O.C. Assistenza Primaria Dr. ssa Anna Bacchini - Via Ciccotti - Potenza Tel. 0971/310413


L’Assistenza sanitaria di base viene assicurata dai Medici di Medicina Generale e dai Pediatri di libera scelta presenti su tutto il territorio della ASP.

Prestazioni del Medico di Medicina Generale e del Pediatra di libera scelta

I medici di medicina generale ed i pediatri di libera scelta, sono sanitari convenzionati con l’Azienda ed assicurano le seguenti prestazioni:

  • la visita medica, ambulatoriale e domiciliare;
  • prestazioni di particolare impegno professionale, con autorizzazione preventiva e senza;
  • prescrizione terapeutica;
  • attivazione di consulenze specialistiche;
  • proposte di ricovero ospedaliero, ordinario e/o urgente;
  • rilascio di certificati medici.

I medici di medicina generale assicurano l’attività singolarmente nel proprio studio o aggregati in Associazioni, in Rete o in Gruppo volte a garantire una maggiore fruibilità ed accessibilità da parte dei cittadini, senza pregiudicare la libera scelta e la fiducia che legano professionista e cittadino.

Modalità di accesso alle visite ambulatoriali

L’attività medica viene prestata nello studio del medico titolare della scelta o presso uno degli studi di medicina generale associati con lo stesso. L’ ambulatorio è aperto almeno 5 giorni a settimana secondo un orario stabilito dal professionista in relazione al numero degli assistiti e tale da assicurare una efficace ed efficiente assistenza; l’orario è esposto all’ingresso dello studio medico.

Modalità di accesso alle visite domiciliari

L’assistenza è assicurata al domicilio dell’assistito avendo riguardo della non trasferibilità dell’ammalato.

La visita domiciliare deve essere eseguita di norma nel corso della stessa giornata, ove la richiesta pervenga entro le ore 10,00; ove invece, la richiesta venga recepita dopo le ore 10,00, la visita dovrà essere effettuata entro le ore 12,00 del giorno successivo.

La chiamata urgente recepita deve essere soddisfatta entro il più breve tempo possibile.

Nelle giornate di sabato il medico non è tenuto a svolgere attività ambulatoriale, ma è obbligato ad eseguire le visite domiciliari richieste entro le ore 10,00 dello stesso giorno, nonché, quelle, eventualmente non ancora effettuate, richieste dopo le ore 10,00 del giorno precedente. Nei giorni prefestivi valgono le stesse disposizioni previste per il sabato.

Le Attività

Torna al Diparrtimento del Territorio